Your web browser "Internet Explorer" is outdated and has not received any new features since 2016.
There will be display errors on this website!

Change your browser now for the best experience, more security and performance.

Celle di pesatura Wipotec - Estremamente veloci, molto precise e con minimo ingombro

Le nostre celle di pesatura trovano impiego in tutti i processi produttivi in ambito industriale.

Possono essere integrate oltre che nelle selezionatrici ponderali, anche in macchine dosatrici, impianti di riempimento e in macchine di confezionamento di ogni genere. Le celle di pesatura WIPOTEC si contraddistinguono per:

  • Massima precisione
  • Stabilità a lungo termine garantita
  • Migliore reattività
  • Ottima linearità
  • Tempi di assestamento ridotti


Contattateci adesso

Insensibili alle vibrazioni
Celle di pesatura per la produzione

La precisione è essenziale quando si pesano i prodotti, indipendentemente dal fatto che che si tratti di prodotti farmaceutici, alimentari o prodotti chimici - Le nostre celle di pesatura sono in grado di garantire massima precisione nell’acquisizione del peso dei vostri prodotti.  

Se siete alla ricerca di una soluzione tecnica per ottenere la massima qualità produttiva e quindi dare un importante contributo alla soddisfazione del cliente, scegliete le celle di pesatura WIPOTEC.

Vi accorgerete subito della nostra professionalità e preparazione non appena integrerete una delle nostre celle di pesatura nella vostra macchina automatica. Basate sul principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR), le celle di pesatura garantiscono la precisa misurazione del peso anche a velocità molto elevate. Nel caso in cui il vostro processo di pesatura sia soggetto ad influenze esterne, come le vibrazioni provenienti dalle linee di produzione vicine, utilizzando le nostre celle, potrete comunque ottenere risultati affidabili grazie alla nostra compensazione attiva delle vibrazioni (AVC), che compensa le interferenze. Grazie a questa funzionalità possiamo sempre garantirvi una massima affidabilità di pesatura anche in processi di produzione altamente dinamici.

Webcast: Future trends for the product control of liquid pharmaceuticals

High-precision weighing, labelling and serialisation

The Webcast on the 1st of June will present a variety of solutions for the filling and packaging of liquid pharmaceuticals. The presentation will cover the tare/gross weight, that ensures the precise amount of liquid in every container, the prevention of counterfeiting or mislabeling of vaccines and other liquid pharmaceuticals, as well as serialisation and RFID options to ensure the safety of brite stock labeling.

A fast and reliable weighing technology, combined with a user-friendly track and trace system helps you in providing a compliant supply chain for liquid medicine. The serialisation of vaccine vials is a current issue, but looking at the long term it is most likely that every pharma product unit will need a verifiable tracking code.

Register now

Le nostre celle di pesatura: per principio, veloci e precise

Il funzionamento rapido ed accurato delle nostre celle di pesatura è garantito dal principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR). Questo può essere comparato a una semplice bilancia a piatti. Su richiesta, le celle di pesatura Wipotec possono essere equipaggiate con tecnologia AVC (compensazione attiva delle vibrazioni). Il sensore per la compensazione attiva delle vibrazioni (AVC) permette di ottenere valori di misura esatti anche in ambienti di produzione critici, senza perdite di tempo e di qualità.

Scopri di più

AVC White Paper

Trova la cella di pesatura ideale - con 3 semplici passaggi

La funzione "Ricerca prodotto" consente di navigare facilmente fra la nostra ampia gamma di celle di pesatura, individuando rapidamente la soluzione più adatta alle tue esigenze.
 

  1. Seleziona il settore dell’applicazione
  2. Imposta i parametri del prodotto
  3. Scegli una soluzione tra quelle proposte


Ricerca prodotto

Panoramica delle celle di pesatura

  • 0-2 kg
  • 0-15 kg
  • 0-120 kg
  • MTC

    Celle di pesatura FAQ

    Qual è la differenza tra una cella di carico e una di pesatura?

    Le celle di pesatura sono utilizzate per la misurazione del peso; sono offerte in una varietà di soluzioni tecniche. Uno dei metodi di realizzazione di celle di pesatura, si basa sul principio di misurazione con un estensimetro, il quale viene montato sul corpo di una molla. Le celle di carico che misurano secondo questo principio vengono usate laddove il fattore tempo gioca un ruolo subordinato nella misurazione del peso, come le bilance nel commercio al dettaglio. Se invece i prodotti devono essere pesati all'interno di un processo di produzione automatizzato, spesso molto veloce, si usano celle di pesatura che operano secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR). Queste forniscono letture precise del peso anche ad alte velocità. Si possono misurare pesi da un minimo di un micro grammi, fino a valori di 200 kg.

    Sia le celle di carico che quelle di pesatura, sono utilizzate per misurare il peso ma si basano su tecnologie diverse. La cella di carico è basata su un sistema di misura ad estensimetro montato su un supporto elastico. Questa soluzione viene utilizzata quando il tempo di pesatura assume un ruolo secondario rispetto all’acquisizione del peso, come ad esempio nelle bilance utilizzate nel commercio al dettaglio.

    Se invece è necessario pesare prodotti in un processo automatizzato e spesso estremamente veloce sono sicuramente preferibili le celle di pesatura basate sul principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR). Poiché forniscono letture precise del peso anche ad alta velocità. Si possono misurare pesi da un minimo di un micro grammi, fino a valori di 200 kg.  

    Come funziona una cella di pesatura?

    Il design classico di una cella di pesatura EMFR è costituito da un sensore meccanico del peso, da un indicatore di posizione, da un controllore, da un azionamento elettromagnetico (bobina e magnete permanente) e da un'unità di visualizzazione.

    La cella di pesatura stessa è paragonabile nella sua funzionalità ad una semplice bilancia a due piatti: Se viene posizionato un peso collegato ad un braccio (braccio della bobina), una bobina fissata sul braccio opposto della barra di pesatura tende ad uscire dal campo magnetico del magnete permanente. Questa deviazione viene rilevata tramite una barriera fotoelettrica (indicatore di zero) e viene immessa nella bobina una quantità di corrente necessaria per a mantenerla a riposo. Poiché la corrente è proporzionale alla forza peso può trasformata in una tensione che successivamente può essere convertita in un segnale digitale che viene utilizzato per l'ulteriore elaborazione. Questo principio di funzionamento assicura che le celle di pesatura, che operano secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza, garantiscano elevate risoluzioni e buona ripetibilità e, allo stesso tempo che abbiano tempi di misura estremamente ridotti.  
     

    Dove vengono utilizzate le celle di pesatura?

    A seconda della loro struttura le celle di pesatura vengono usate (vedere "Cos'è una cella di pesatura") in quasi tutti i settori industriali. Tipici compiti di misurazione dei DMS (estensimetri) sono l’acquisizione periodica del peso di un contenitore o la pesatura continua, p.es. per registrare l'ingresso ed il deflusso di un materiale in un contenitore (serbatoio di stoccaggio) mediante una cella di carico, come è richiesto, tipica applicazione nell'industria chimica. La pesatura dinamica e la misurazione del peso di farmaci critici, di alimenti speciali o di più piccoli componenti elettronici mediante celle EMFR sono applicazioni molto diffuse nell'industria manifatturiera. Infatti i pesi più bassi sono in genere correlati alle più alte velocità di produzione. Applicazioni simili si trovano nel settore automobilistico, nella produzione elettronica, nell'industria farmaceutica, nella produzione alimentare o nella tecnologia aerospaziale.
     

    Quali tipi di celle di carico esistono?

    Le celle di carico sono disponibili in molte diverse strutture. Le celle di pesatura Wipotec sono sistemi elettromeccanici, spesso con elaborazione digitale del segnale (elettronica di valutazione), che vengono utilizzati per misurare forze o pesi. Sono necessarie per la costruzione di dispositivi di pesatura (bilance). A seconda del tipo di bilancia, sia essa per piattaforma, a pavimento, a tavola, statica, di selezionatrice ponderale o pesatrice automatica, esistono diversi tipi di celle di pesatura ottimizzate per la rispettiva applicazione. Parametri importanti sono la precisione, la velocità e il tipo (trazione, pressione, dinamica, statica) e l'entità del carico.

    Le bilance dinamiche, come le selezionatrici ponderali o le pesatrici automatiche, vengono fatte passare dagli oggetti da pesare ad alta velocità. Richiedono pertanto celle di pesatura EMFR che non solo siano in grado di effettuare misurazioni molto precise, ma anche fornire i risultati nel più breve tempo possibile. Questo rende la loro velocità, insieme alla loro precisione, il parametro applicativo più importante. Queste celle di carico, che comprendono anche le celle di pesatura Wipotec, sono per lo più progettate secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR). Le celle di pesatura di Wipotec sono costituite da un monoblocco fresato in alluminio. Non hanno il corpo di una molla che si deforma sotto carico, ma si basano su una bilancia a piatti meccanica. La minima deflessione viene compensata in modo elettromagnetico. Le celle di pesatura Wipotec, che si basano sul principio EMFR, forniscono risultati di misura molto precisi nel minor tempo possibile. Sotto le piattaforme misurano il carico di compressione applicato come una cella di pesatura EMFR a piattaforma, ma possono anche misurare le forze di trazione quando sono montate a testa in giù.

    Soprattutto le bilance dinamiche spesso combattono con le vibrazioni causate dal movimento degli oggetti da misurare o dalle macchine nelle immediate vicinanze. La tecnologia Wipotec di compensazione attiva delle vibrazioni AVC (Active Vibration Compensation), implementata come sensore stand-alone o direttamente integrata nella cella di pesatura, offre per questo problema un’efficace soluzione. Le scosse e le vibrazioni in tutti e tre gli assi dello spazio sono efficacemente filtrate dalla compensazione attiva delle vibrazioni senza alcuna perdita di tempo e precisione.

    Nel caso delle bilance statiche, dove l'oggetto da pesare è approssimativamente a riposo, importanti parametri di applicazione sono il campo di pesatura e la precisione di misura da raggiungere, e spesso anche la grandezza o la direzione di montaggio. Queste bilance di solito hanno il corpo di una molla; l’effetto della forza meccanica ne provoca la deformazione. Gli estensimetri fissati al corpo della molla registrano l'entità della deformazione e la convertono in un segnale elettrico. Un corpo di molla frequentemente usato per le celle di carico a flessione è la doppia lamina in flessione; per carichi più elevati sono adatte le celle di carico a taglio. Nel caso di corpi di molle a colonna che si deformano per compressione, questi sono denominati celle di carico a compressione (carico di compressione). Le celle di carico per piattaforma sono montate sotto le piattaforme. I corpi di una molla a forma di S vengono sempre utilizzati quando si devono misurare forze di trazione.

    Cella di carico digitale - che cos'è?

    Le celle di carico digitali sono una forma speciale di trasduttori di forza per la costruzione di dispositivi di pesatura, cioè per la pesatura con bilance. Le celle di carico digitali sono dotate di elettronica digitale di elaborazione e valutazione del segnale. Nelle celle di carico digitali prevalgono due strutture: una ha il corpo di una molla la cui geometria cambia leggermente sotto l'influenza del peso. Questa deformazione elastica, con queste celle di carico digitali, viene rilevata da estensimetri e convertita in un segnale elettrico. Il secondo principio costruttivo utilizza una bilancia a piatti meccanica, la cui deflessione viene compensata elettrodinamicamente per mezzo di una bobina mobile. I suoi tempi di misurazione sono significativamente più brevi di quelle delle celle di carico digitali, che lavorano con estensimetri.

    Le celle di pesatura di Wipotec operano secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR). La compensazione elettromagnetica della forza di una bilancia a piatti meccanica funziona con minime deviazioni del piatto di pesatura, con conseguente tempo di assestamento estremamente breve. In questo modo è possibile pesare in modo affidabile il peso poggiato nel minor tempo possibile. L'elaborazione digitale del segnale in combinazione con regolatori di posizione ultraprecisi consente intervalli di campionamento di un millisecondo e quindi l'impiego delle celle di pesatura nei processi industriali ad alta velocità. Questi sono particolarmente comuni nell'industria farmaceutica, sanitaria e cosmetica, nel settore alimentare e nei processi di produzione o riempimento di prodotti chimici, soprattutto nel settore del materiale da costruzione e delle sostanze minerali. L'alta velocità è importante anche per i servizi di corriere, espresso e pacchi (CEP), nella vendita per corrispondenza e nell'intralogistica. Le interfacce digitali delle celle di pesatura digitali sono progettate per la comunicazione con tutti i sistemi di controllo ed i sistemi di bus di campo disponibili sul mercato. La gamma di celle di pesatura digitali Wipotec copre una gamma di misura che va da un microgrammo a 120 chilogrammi.

    Le celle di pesatura digitali sono utilizzate nelle selezionatrici ponderali e nelle pesatrici automatiche, così come negli scanner a raggi X e nelle combinazioni di apparecchi che uniscono la tecnologia di pesatura con i sistemi a raggi X (Weigh and Ray). Tutti questi sistemi sono progettati per alte velocità di produzione. Altri campi di applicazione includono i sistemi Track & Trace per la serializzazione farmaceutica e le applicazioni nella logistica. In combinazione con i rilevatori di metalli, formano combinazioni salvaspazio di selezionatrice ponderale e sistema di rilevazione dei metalli. Le celle di pesatura digitali Wipotec sono anche integrate come componenti OEM (Original Equipment Manufacturer) nelle macchine per confezionamento e nelle riempitrici.

    Molte celle di pesatura digitali Wipotec sono disponibili anche nella versione Wash Down. Le versioni speciali delle celle di pesatura digitali sono adatte per l'impiego in ambienti potenzialmente esplosivi o sono dotate di compensazione attiva delle vibrazioni AVC (Active Vibration Compensation).

    Celle di pesatura multilinea digitali

    Le celle di pesatura multilinea digitali di Wipotec possono essere fornite con l'elettronica installata in una custodia separata per ragioni tecniche di pesatura. Ciò impedisce lo sviluppo di calore, particolarmente dannoso per una pesatura veloce ed estremamente precisa in applicazioni multilinea. Non è quindi necessario ricorrere a un oneroso raffreddamento.

    In alternativa al box dell’elettronica, le celle di pesatura Wipotec possono funzionare su componenti di sistema MMS2 (MMS2 = sistema multilinea modulare). Tutti i componenti sono progettati con grado di protezione IP65 e non devono essere installati in un armadio elettrico.

    Se le celle di pesatura multilinea digitali Wipotec sono progettate come sistemi multilinea modulari (MMS2), esse possono essere configurate individualmente. Un sistema modulare a livello di linea consente il montaggio compatto di moduli di linea da parte dell'utente, su cui vengono inseriti i moduli elettronici per le celle di pesatura e il sensore AVC. Un modulo base aggiuntivo fornisce tutti i collegamenti per la tensione di esercizio, le interfacce di bus di campo e di analisi. Le interfacce digitali supportano tutti i comuni sistemi di bus di campo.

    Le celle di pesatura multilinea digitali possono essere equipaggiate con una compensazione attiva delle vibrazioni AVC (Active Vibration Compensation); essa garantisce valori di misura affidabili ed esatti anche in caso di forti vibrazioni, come può accadere in impianti di produzione multilinea e ad alta velocità. Per ciò, di norma, l'uso di un’incastellatura bilancia separata non è più richiesto. Le celle di pesatura multilinea digitali sono disponibili con attacco piattello davanti o in alto.

    Che cosa si intende per cella di carico per piattaforma e dove viene utilizzata?

    Le celle di carico per piattaforma sono per lo più destinate all'impiego in bilance a piattaforma con una o più celle di carico. Sono spesso utilizzate nell'industria alimentare e farmaceutica per i processi di riempimento, confezionamento o pesatura. In questo caso, gli obiettivi sono alte velocità di pesatura, robustezza e facilità di pulizia. A basso carico nominale, le celle di carico per piattaforma per applicazioni dinamiche devono essere in grado di fornire risultati rapidi per essere utilizzate nelle linee di produzione ad alta velocità delle aziende alimentari o nei sistemi ad alta velocità dell'industria farmaceutica. Nel settore della mobilità elettrica, i componenti delle batterie vengono pesati con celle di carico per piattaforma, così come i prodotti farmaceutici nel settore sanitario. I prodotti già confezionati vengono qui controllati per verificarne la completezza. Nell'industria chimica, le celle di carico per piattaforma monitorano i processi di produzione o di riempimento. Nelle bilance a nastro, vengono utilizzate per la verifica dinamica del peso, ad esempio nella misurazione continua di materiale sfuso.

    Le celle di pesatura EMFR per piattaforma con la loro struttura conforme GMP sono particolarmente adatte per l'impiego in applicazioni dinamiche in impianti di produzione farmaceutica e in settori alimentari. Le celle di pesatura per piattaforma, progettate secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza, sono molto compatte e sono pertanto adatte anche per l'installazione in applicazioni multilinea nonché ovunque siano richieste piccole dimensioni costruttive o piccoli interassi tra linee. Come componenti di installazione pronti per il collegamento, le celle di pesatura forniscono di serie i valori finali del peso tramite un'interfaccia CAN. Altre interfacce supportate sono EtherNet/IP, EtherCAT, Profinet IO e Powerlink.

    Qual è la differenza tra una cella di carico a trazione e una cella di carico a compressione?

    Celle di pesatura a trazione (forza di trazione) (Tension load cell)

    Di norma l'introduzione del carico nelle celle di pesatura avviene dall'alto. Le celle di pesatura Wipotec, che operano secondo il principio della compensazione elettromagnetica della forza (EMFR), possono essere usate anche per misurare le forze di trazione. L'applicazione del carico dall'alto viene quindi sostituita dalla forza di trazione dal basso. Le celle di pesatura Wipotec sono montate a testa in giù per misurare i carichi di trazione. Nella direzione del carico, il prodotto da pesare può essere fissato direttamente alla cella di pesatura.

    Le celle di carico a trazione (forza di trazione) vengono usate per compiti di pesatura statica nell'industria di processo e per applicazioni di trasporto e dosaggio ad alta precisione. Questo include, ad esempio, la misurazione del livello di riempimento di contenitori sospesi. Con le appropriate interfacce, l'elettronica di pesatura fornisce risultati di pesatura digitali per i più comuni sistemi di gestione del processo.

    Celle di carico a compressione (Compression load cell)

    Le celle di carico a compressione rientrano nei tipi di celle di carico più usati. Le celle di carico a compressione sono solitamente posizionate sotto l'oggetto da misurare o pesare. Nel caso delle celle di pesatura Wipotec che misurano i carichi di compressione, il carico di compressione agisce su un lato di una bilancia a piatti meccanica. L'altro lato del braccio della leva è fissato per mezzo di una bobina mobile. La corrente necessaria per la compensazione del braccio della leva è proporzionale al carico di compressione. Trasformata in un segnale digitale, viene elaborata nell'elettronica di valutazione digitale. Le frequenze di campionamento con 1.000 valori di misura al secondo rendono le celle di pesatura EMFR a compressione Wipotec le più veloci per l'uso industriale.

    Grazie al loro principio operativo, le celle di pesatura Wipotec per la misura del carico a compressione offrono elevate risoluzioni e buona riproducibilità con i più brevi tempi di misura possibili. Un peso calibrato integrato permette un “self check” (auto calibrazione interna) in qualsiasi momento per verificare la funzionalità della cella di pesatura EMFR. A seconda delle specifiche, le celle di pesatura EMFR a compressione Wipotec soddisfano anche le specifiche Wash Down secondo i gradi di protezione IP65 e IP69K. Le celle di pesatura Wipotec possono misurare con precisione anche forze di peso molto ridotte. Sono quindi utilizzate anche nelle bilance di precisione, così come nelle bilance analitiche e nelle microbilance.

    Il presente sito Web utilizza cookie. Utilizzando il presente sito Web, si dichiara d’accordo con l’uso di cookie. Maggiori informazioni

    Acconsento

    Settori
    Come scegliere la giusta cella di pesatura
    Telefono
    +49.631.34146-0
    Newsletter
    Tenetevi aggiornati!